utenti, contenuti e mediatizzazione

25Ott10

Solo in seguito a questo post ed ai relativi commenti, mi sono accorto di una cosa, in effetti, ovvia. Ovvero che, se la rete si basa in modo essenziale sui contenuti generati dagli utenti, e questi contenuti girano sull’infrastruttura mediatica che è la rete, il passaggio alla rete è essenzialmente una mediatizzazione di massa, ovvero il passaggio in grandi numeri ai circuiti mediatici, che estende una parabola di sempre maggior pervasità dei media stessi.

In questo passaggio, quelli che sono solo spettatori e accolgono nei loro interni, nel loro privato, l’esterno/pubblico che i media convogliano (fino ad indentificarvisi, per cui lo spazio pubblico è lo spazio mediatico), iniziano ad uscire all’aperto, per così dire, abbandonando la separatezza dell’interno. Accettano, in base alla logica della rete, di fondersi con l’esterno e diventano in qualche modo essi stessi attori dello spazio mediatico ovvero pubblico (invertendo la topologia moderna dei passages parigini, che invece, stando alla classica lettura di Benjamin, trasformano l’esterno in un interno).

Questo aspetto della sospensione della cesura tra pubblico e privato mi aveva colpito già quando mi occupavo di ipertesti, per la strana ubiquità che ha un ipertesto on line, esistente un po’ sul disco del server, un po’ nella cache del client e completandosi solo sullo schermo. Tuttavia, mi era sfuggita la natura mediatica di questa sospensione e, di nuovo, la riformulazione del ruolo che spetta a quello che una volta era lo spettatore.

PS: si noti che la mediatizzazione si riverbera anche sulle comunità che sono il frutto del passaggio alla rete. Come diceva Momus: nel futuro tutti saranno famosi per quindici persone…



No Responses Yet to “utenti, contenuti e mediatizzazione”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: