a cosa serve l’economia di scala?

20Mag10

Premetto che il post è retorico e serve solo a dare sfogo all’impazienza che in mille avranno provato. Il merito riguarda le librerie Feltrinelli ed è riassumibile nella domanda del titolo, altrimenti svolta come segue: a cosa serve fare economia di scala, vampirizzare la distribuzione, spargere brutte librerie in tutta Italia, mettere a vender libri persone nella maggior parte dei casi (almeno da me riscontrati) inadeguate, per poi avere negli scaffali due libretti minori di Manganelli, neanche una copia di Enzensberger, un titolo di Walser, gli stessi quattro autori di fantascienza da sempre e tutta la produzione di Merini in decupla copia?

Va bene, chiudo qui. E chiedo scusa (per lo sfogo ;-).



No Responses Yet to “a cosa serve l’economia di scala?”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: