nazione indiana, ancora…

20Mar10

Ultimamente sto facendo un sacco di complimenti a Nazione Indiana e mi sa che inizierò a chiedere un qualche tipo di compenso (non so: libri in omaggio, sponsorizzazioni e quant’altro ;-). Detto questo, devo segnalare un post di Andrea Inglese messo su NI ieri mattina – e che potete visitare cliccando qui.

Non entro nel merito della questione sollevata; ho già detto la mia in un paio di commenti: credo che Inglese affronti un punto estremamente importante anche se non sono completamente d’accordo sui termini che ha impostato. Tuttavia, il motivo per cui segnalo il post è che mi sembra veramente esemplare nell’economia dei suoi mezzi e nell’effetto che ottiene. Un’immagine, un testo-didascalia microscopico e, nel momento in cui scrivo, 100 commenti.

Inglese, ma non solo lui in NI (inclusa la folta comunità dei commentatori), è bravissimo nell’individuare una questione, isolarne il tratto più significativo e presentarlo in modo da generare un dibattito spesso profondo, articolato, coinvolgente – che lui stesso contribuisce a rilanciare. Quando si parla di scrittura collettiva on line, di cognizione comunitaria, di sapere diffuso e così via, bisognerebbe tenere in considerazione questo tipo di prodotti ed il ruolo che un produttore di contenuti può avere, nell’aggregarne altri e nello stimolarne la produzione.



One Response to “nazione indiana, ancora…”


  1. 1 webspaces (little report) « slowforward

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: