cut-up e voce dell’anima

16Giu09

Marco Giovenale segnala un’interessantissima citazione da Il demone della letteratura (di Burroughs e Gysin) sulle diverse reazioni degli autori beat, messi di fronte alla tecnica del cut-upLa potete leggere qui.

Lascio alla lettura del brano ed alla sua meditazione (come anche della coda ironica di Giovenale), aggiungendo solo che il cut-up mi affascina profondamente per la sua capacità di mappare qualunque grammatica sul mero accumulo e di sublimare qualunque stile nella semplice giustapposizione. Un cut-up lo si capisce subito e non si termina mai di comprenderlo. Ce ne fossero in giro di più, la vita sarebbe più bella e la gente più serena (ne sono sicuro).



No Responses Yet to “cut-up e voce dell’anima”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: