Archive for ottobre, 2008

Segnalo un breve intevento su Nazione indiana, ad un post di Domenico Pinto. Il post riprende un articolo di Raffaele Donnarumma, a sua volta scritto all’interno di un dibattito – con Andrea Cortellessa – su realismo, letteratura e altri argomenti da far tremare i polsi. Qui c’è il mio commento a riguardo (e qui c’è […]


Lo scorso 21 ottobre c’è stata l’inaugurazione della mostra dedicata ai blog ed ospitata ad AR.RI.VI. La mostra è organizzata da Alessandro Broggi, Gianluca Codeghini e dal sottoscritto e si colloca nell’edizione 2008 di poe.mi. Di seguito riporto la scheda con cui sono presente. Canopo – Low-level techniques – Le avventure di bgmole Il lavoro […]


Lo scheletro sintattico funziona in termini logistici: le nominazioni fungono da indici nella disposizione degli oggetti riferiti. Una disposizione che si sviluppa nel tempo. (E la dimensione dello spazio della pagina?) Ciò che si ricava è un’accumulazione di oggetti sintattico-semantici. Cioè strutture grammaticali e punti di vista (scorci di narrazioni). La successione di sintagmi genera […]


Come potete vedere nel widget sulla destra, ho aggiunto alla mia box Canopo, l’ebook che mi pubblicò Biagio Cepollaro, nella sua benemerita Cepollaro E-dizioni, nel 2005. Adesso dovete leggerlo.


Sembra che la mia produzione on line in inglese, oltre che su blog come low-level techniques e su alcune sporadiche apparizioni, oggi possa contare anche su un non-mio testo, presente in Issue 1, bellissimo ebook curato da Vladimir Zykov, Gregory Laynor e Stephen McLaughlin. Si tratta di un’antologia che comprende 3161 autori con 3161 testi, […]